The Last of US: budget da oltre 100 milioni di dollari per la prima stagione

Il budget della prima stagione della serie The Last of Us supererà i 100 milioni di dollari, rendendolo uno dei progetti più grandi di sempre

joel-ellie-the-last-of-us
Condividi l'articolo

Le riprese di The Last of Us, nuova serie HBO basata sull’omonimo videogioco di casa Naughty Dog (qui la nostra analisi del secondo capitolo), sono ufficialmente iniziate. Dunque una domanda, come ogni inizio di produzione, arriva da più fronti: quale budget sta avendo il progetto? A rispondere è arrivato direttamente il presidente del sindacato International Alliance of Theatrical Stage Employees 212 Damian Petti che, durante un’intervista con CTV News, ha rivelato gli enormi mezzi che HBO ha messo a disposizione.

The Last of Us, che inizia le sue riprese questa settimana è davvero un progetto mostruso – spiega Petti. Ha cinque direttori artistici e impiega un esercito di centinaia di tecnici. Ha avuto sei mesi di preparazione e riprese [in Alberta] per 12 mesi. Non posso confermare i numeri ufficiali del budget ma dirò che è probabilmente il più grande progetto di riprese mai avvenuto in Canada. Questo progetto supera di gran lunga le otto cifre per episodio, quindi c’è un effetto moltiplicatore sulla nostra economia in termini di impatto. Ci sono centinaia di aziende collegate che beneficiano della pletora di lavoro

Essendo questa The Last of US composta da 10 episodi il calcolo matematico è abbastanza facile. Il budget di questa prima stagione sforerà i 100 milioni di dollari. Non è chiaro se si stia parlando della moneta americana o canadese. In ogni caso si tratta di un progetto a dir poco gargantuesco.

LEGGI ANCHE:  Watchmen, la serie: ecco i personaggi

Si tratta di uno dei più enormi progetti portati avanti da HBO. Basti pensare che la serie fantasy di punta, Game of Thrones, aveva avuto un costo per episodi partito da 6 milioni per la prima stagione fino ad arrivare ai quasi 15 per l’ottava. Cifra neanche paragonabile a questo nuovo show, che vedrà protagonisti Pedro Pascal e Bella Ramsey, il cui budget, come detto, è decisamente superiore.

Non ci resta che aspettare per vedere cosa ne verrà fuori.

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.