Maya Hawke su Stranger Things 4: “L’attesa sarà valsa la pena”

Maya Hawke sull'attesissima quarta stagione di Stranger Things

Maya
Condividi l'articolo

Maya Hawke interpreta il personaggio di Robin nella serie teen horror

Ormai è ufficiale: la quarta stagione di Stranger Things è in arrivo. I fan della serie non stanno più nella pelle e una breve anticipazione ci arriva da quella che è ormai una delle nuove protagoniste affermate degli episodi: Maya Hawke. L’attrice, figlia di Ethan Hawke e Uma Thurman, interpreta Robin, amica di Steve (Harrington) e compare delle sue avventure.

Un’improbabile coppia che sul finire della terza stagione si era ritrovata a lavorare insieme in una sala giochi, con tanto di cabinati anni ’80 d’epoca. Possiamo solo immaginare in quali vicende assurde saranno coinvolti ora. In ogni caso, sull’uscita della nuova stagione la Hawke non fa giri di parole. Dice: “Ne sarà valsa la pena”.

Lo fa in un’intervista per Collider (qui sopra), nella quale parla anche della sua carriera e dei vari progetti che ha in ballo. Prima di tutto ricordiamo che Maya, figlia d’arte, sta seguendo più che adeguatamente le orme dei genitori. Tra i suoi ruoli di alto livello si conta C’era Una Volta ad… Hollywood, di Quentin Tarantino. Inoltre, ha in piedi anche un’attività come musicista.

LEGGI ANCHE:  Stranger Things 4: ecco il nuovo trailer della prossima stagione [VIDEO]

Per il resto la Hawke comparirà in Mainstream, il secondo film di Gia Coppola, nipote di Francis Ford Coppola. Il film vedrà nel cast anche Andrew Garfield, Nat WolffJason SchwartzmanAlexa Demie e Johnny Knoxville. Riguarda una ragazza e la sua voglia di raggiungere il successo tramite video virali su YouTube, cosa che avrà naturalmente dei risvolti poco simpatici.

Fonte: Collider