PlayStation, Xbox e Nintendo insieme per la sicurezza degli utenti

Una grande iniziativa da parte delle tre aziende

PlayStation
Condividi l'articolo

Xbox, Nintendo e PlayStation uniti per la tutela dei giocatori

Xbox, ossia Microsoft, annuncia una storica partnership con Sony PlayStation e Nintendo. Nulla che riguardi il piano produttivo, trattasi bensì di misure prese da tutti e tre i colossi del mercato videoludico volte alla salvaguardia e alla tutela della propria utenza. Si pensa, naturalmente, soprattutto ai giocatori più giovani.

“Ad Xbox” si legge nel comunicato ufficiale (qui) “Siamo in linea sia con Nintendo, per parte della comunità di giocatori di Nintendo Switch, sia con PlayStation nella convinzione che proteggere i gamer online richieda un approccio multidisciplinare”. Si parla di protezione e gestione dei dati, ma anche di un’esperienza di gioco sicura.

Per perseguire questo obiettivo comune, Xbox (ma probabilmente comunicazioni in questo senso giungeranno anche da parte di Sony e Nintendo) illustra una serie di linee guida da adottarsi allo scopo. Vengono elencante a partire da alcune parole chiave, con le descrizioni punto per punto delle azioni da intraprendere.

LEGGI ANCHE:  Console War: chi ha venduto di più nella storia? Ecco i dati [FOTO]

I punti sono quelli che seguono. “Prevenzione: mettere i giocatori [giovani] e genitori in condizione di capire e controllare meglio l’esperienza di gioco. Partnership: ci impegniamo ad unirci all’industria, ai regolatori, alle leggi e alla nostra comunità per una sicurezza avanzata dell’utenza”.

Responsabilità: riteniamo noi stessi responsabili nel rendere le nostre piattaforme più sicure possibile per tutti i giocatori”. In linea di massima, i tre punti introducono una serie di nuove regole, regolamenti e migliorie che verranno adottati dai tre colossi e tradotti in azioni concrete forse già a partire dalla next-gen.

Proteggere i giocatori può essere difficile in un mondo digitale e spesso connesso istantaneamente. Questa partnership segnala il nostro impegno a lavorare insieme per migliorare la sicurezza del giocatore e assicurarsi che il gaming rimanga [un’esperienza] fedele per tutti”, conclude Xbox.

Fonte: Xbox

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Gioca, la Scimmia fa.