Batman: la città di Burbank gli dedica una monumentale statua [FOTO]

Un possente monumento dedicato tutto all'uomo-pipistrello

batman

Burbank rende omaggio a Batman in maniera più che memorabile

Se vi capita di camminare a Burbank, in California, da oggi potrete ammirare questa fantastica statua di Batman. Non una statua qualunque: il monumento è basato infatti sulle caratteristiche fisiche della versione dell’uomo-pipistrello corrispondente all’arco narrativo di Batman: Hush.

Questa serie di fumetti, uscita tra il 2002 e il 2003, è stata scritta da Jeph Loeb e disegnata da Jim Lee, con inchiostro di Scott Williams e colori di Alex Sinclair. La statua in questione si basa proprio sui disegni di Lee ed è stata posta presso la zona pedonale AMC Walkway di Burbank.

L’organizzazione Visit Burbank (la pro-loco della città, ovviamente) ha intrapreso una partnership direttamente con la DC per avere il ritratto bronzato di uno dei più famosi e amati supereroi di sempre in una delle sue strade. Forse una scelta un po’ originale, ma data la fama di Batman una statua del genere non è certo fuori luogo.

L’autore del monumento è lo scultore digitale Alejandro Pereira Ezcurra, che ha lavorato alla statua re-immaginando in 3D il Batman di Lee e completando l’opera infine presso l’American Fine Arts Foundry and Fabrication, ente sito appunto a Burbank. Non si tratta, quindi, di una scultura vera e propria, ma di un’opera artificiale.

La statua è alta circa sette piedi e mezzo, ossia approssimativamente poco più di due metri. Quanto al peso, ammonta alla notevole cifra di 600 libbre; cioè, convertendo ancora una volta nell’unità di misura utilizzata nel resto del mondo, 272 chili o giù di lì. Difficile ignorarla, insomma.

Il prodotto finale si staglia possente e intoccabile presso un bar ed esprime la stessa aura di importanza di qualunque monumento dedicato a personaggi storici o fondamentali del passato. Cosa penseranno i posteri, ammirando una statua del genere tra cinquecento o mille anni? A saperlo.

Fonte: Deadline

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.