Morto a 27 anni Benjamin Keough, nipote di Elvis Presley

Scomparso il giovane nipote della leggenda del rock

Benjamin Keough
Credits: ElvisistheMan _ / YouTube

Benjamin Keough era una dei figli di Lisa Marie Presley, a sua volta unica figlia del re del rock and roll, Elvis

Basta guardarlo in faccia, Benjamin Keough, per ritrovare i tratti della madre, e anche quelli del nonno, Elvis Presley. Keough aveva 27 anni, ed era figlio della prolifica Anne Marie Presley, cantautrice molto attiva a sua volta, come il padre (e nonno di lui). La morte sarebbe sopravvenuta a causa di una ferita da arma da fuoco auto-inflitta, ma al momento non è chiaro se il gesto sia stato intenzionale o accidentale. Presto per parlare eventualmente di suicidio. Benjamin era il fratello di Riley Keough, attrice rinomata per film come Magic Mike, Mad Max: Fury Road, e It Comes at Night.

Il padre è invece il musicista Danny Keough. La madre Anne Marie si è detta devastata dalla perdita, ma le rimangono, oltre a Riley, altre due gemelle di undici anni. Lei aveva sempre lasciato al figlio la libertà di fare tutto quello che voleva, ed in effetti Keough non aveva ancora scelto una direzione precisa nella sua vita. Nel 2009 si era parlato per lui di un contratto discografico di ben cinque milioni di dollari con la Universal, per registrare cinque album. Sembrava in effetti che la tradizione di famiglia si volesse rispettare fino in fondo, ma in seguito di questo accordo non si è mai più saputo nulla. Keough ha ispirato, con il suo secondo nome, Storm, una canzone della madre, dal titolo Storm & Grace. Potete riascoltarla qui sopra.

Fonte: The Hollywood Reporter

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.