Debra Tate:”Margot ha fatto un lavoro incredibile”

"Ho rivisto mia sorella Sharon in lei"

Debra Tate Sharon Tate
Debra Tate, Margot Robbie ha riportato in vita mia sorella Sharon
Condividi l'articolo

Una dichiarazione che spazza via tutte le polemiche che girano intorno a C’era una volta a … Hollywood. Debra Tate, sorella della compianta Sharon Tate, si è commossa nel vedere l’attrice premio Oscar Margot Robbie interpretare il ruolo della moglie di Roman Polanski nell’ultimo film di Quentin Tarantino. Dichiarazioni che vanno un po’ a confermare come alle volte sia meglio la qualità che la quantità. Durante il Festival di Cannes, lo sceneggiatore del futuro film su Star Trek, fu aspramente criticato per aver dato poche battute a Margot Robbie ed al delicato ruolo di Sharon Tate. Ci ha pensato Debra Tate a far svanire ogni forma di polemica già quando fu invitata sul set per assistere alle riprese.

“Cio che mi ha colpito”, dichiara Debra Tate,”è il fatto che Margot parlava come Sharon. Il tono della sua voce era esattamente come il suo, le lacrime scendevano da sole…al punto che mi sono ritrovata con la camicia bagnata. Vedere Margot è stato come rivedere Sharon cinquant’anni dopo”

Debra Tate, Sharon tate,Once Upon a Time in Hollywood: Margot Robbie nel nuovo poster
Debra Tate, la commozione nel vedere Margot Robbie

Arriva dunque un’ulteriore conferma di quanto detto tempo addietro. Debra Tate è più che soddisfatta per l’interpretazione che Margot Robbie ha saputo offrire, al punto che si è sentita di doverla ringraziare per quanto ha saputo restituire alla compianta sorella.

LEGGI ANCHE:  Tarantino:"Bruce Lee è sempre stato arrogante. E non sono il solo a dirlo"

“Margot ha fatto un lavoro dannatamente straordinario, ha saputo ricreare Sharon in tutto e per tutto. Lei era davvero così, gentile e dall’aria leggera. Ciò che mi ha toccato realmente sono state le qualità di Margot Robbie, che hanno portato a interpretare mia sorella nel migliore dei modi possibile”

Ci sarà ancora da aspettare per vedere C’era una vola a… Hollywood, il nono film di Quentin Tarantino, ma le dichiarazioni di Debra Tate, oltre che svariate recensioni positive post Festival di Cannes, lasciano ben sperare. In attesa di vedere le reazioni di Locarno, non ci resta che accontentarci di queste piccoli stralci. Rimanete collegati, a breve anche LaScimmiaPensa.com saprà dare il suo parere: sta arrivando una sorpresa!