Love Death and Robots: Fincher e Tim Miller per una serie animata Netflix

Love Death and Robots

David Fincher e Tim Miller, il regista del primo Deadpool, stanno lavorando ad una serie animata per Netflix intitolata Love, Death, and Robots.

Una serie animata rivolta ad un pubblico adulto, che oltre al titolo ha già fornito delle prime immagini esclusive del progetto. Love, Death, and Robots è concepita come una raccolta antologica di 18 episodi, ognuno con un regista separato che lavorerà adottando un diverso stile di animazione. Tutti gli episodi non saranno legati a un genere specifico, ma si situeranno tra vari generi, come il fantasy, la fantascienza e l’horror. Fincher e Miller assumeranno entrambi il ruolo di produttore esecutivo nella serie, tenendo tutto sotto controllo.

Netflix ha rilasciato delle prime immagini dello show e sembra che questo voglia tenere fede al suo titolo. In alcuni casi, sembra che possa combinare tutte e tre le parole contemporaneamente, magari regalandoci delle storie in stile Blade Runner. L’annuncio indicava anche che gli episodi non dureranno più di 15 minuti, ma potrebbero anche durarne solo 5; un altro segno che sembra non voglia far rientrare la serie in degli schemi definiti, ma piuttosto usare ogni mezzo a favore della narrazione. Nessuno dei registi scelti per ogni episodio è stato rivelato, anche se Fincher potrebbe sicuramente dirigerne alcuni. Le immagini rilasciate sono già fantastiche e promettono diversi generi.

Prima di Love, Death, and Robots, Netflix è pronta a lanciare un altro lavoro di Fincher che già conosciamo molto bene; la seconda stagione della serie Mindhunter, che dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno. Fincher ha diretto diversi episodi nella stagione di debutto e sta tornando al fianco dei nuovi registi della serie Andrew Dominik e Carl Franklin, per regalarci nuove emozioni. Nel frattempo, con due pezzi grossi al comando, Netflix gongola anche per il suo nuovo progetto, sperando che la serie sia all’altezza di altri loro lavori.

Miller ha lasciato che la serie Deadpool venga presa in mano da David Leitch dopo il sequel dello scorso anno. Miller si sta anche occupando di una missione quasi impossibile, riavviare la serie Terminator.

Leggi anche: Mindhunter, Fincher ha esasperato molti attori