Negramaro: chitarrista ricoverato per emorragia cerebrale

Il chitarrista dei Negramaro, Emanuele "Lele" Spedicato, è stato ricoverato è stato ricoverato lunedì mattina in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce in seguito a un'emorragia cerebrale.

0
468
Negramaro

Il chitarrista dei Negramaro, Emanuele “Lele” Spedicato, è stato ricoverato lunedì mattina in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce in seguito a un’emorragia cerebrale.

Lele, 38 anni, è in sala operatoria per un delicato intervento chirurgico. La band non ha ancora rivelato comunicati ufficiali ma, secondo le notizie, Emanuele si è sentito male all’interno della sua abitazione in Salento. La moglie Clio ha spiegato ai sanitari del pronto soccorso di averlo trovato nei pressi della piscina privo di sensi. Dopo essere stato portato in ospedale è stato sottoposto a degli esami che hanno evidenziato una emorragia cerebrale.

Risultati immagini per negramaro lele

Al momento non ci sono comunicati riguardanti il suo stato di salute o il tour che è programmato con la band.

Speriamo vivamente di ricevere buone notizie e ci stringiamo calorosamente attorno a Lele, alla moglie Clio, la famiglia e la band augurandogli il meglio.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here