La reazione di Quentin Tarantino al remake di Suspiria

remake di Suspiria
Condividi l'articolo

Il remake di Suspiria, targato Luca Guadagnino, non arriverà nelle sale prima del prossimo festival di Venezia, ma il regista italiano ha mostrato il film in anteprima a Quentin Tarantino che non ha retto l’emozione. Durante un’intervista Luca Guadagnino ha rivelato la reazione del regista statunitense al termine della visione del film:

” Siamo amici da quando siamo stati giurati alla Mostra del Cinema di Venezia. Ero nervoso, ma curioso di sentire il suo parere. Lo abbiamo visto a casa sua e la sua reazione mi ha rassicurato. Ne era entusiasta, alla fine stava piangendo e mi ha abbracciato. Considerando che è un film horror, ma anche un melodramma, il mio obbiettivo era far guardare l’horror rendendo impossibile allontanare lo sguardo dallo schermo perché si è conquistati dai personaggi. Amazon è davvero felice del risultato.

Il remake di Suspiria, tratto dal film di Dario Argento del 1977 (QUI la recensione), vedrà come protagoniste Tilda Swinton, Dakota Johnson e Chloë Grace Moretz. La pellicola verrà distribuita da Amazon Studios nelle sale cinematografiche statunitensi il 2 novembre 2018

LEGGI ANCHE:  It: King parla della scena di sesso dei Perdenti, che non sarà presente nel film

Continuate a seguirci su Lascimmiapensa.com

Grande appassionato di Cinema, coltiva la sua passione per la Settima Arte divorando pellicole di ogni genere, da Kurosawa a Bergman, passando da Cronenberg a Mario Bava, fino al cinema Tarantiniano. Il suo regista preferito è Pasolini, il suo film preferito.... Saló o le 120 giornate di Sodoma.