I dipendenti di Netflix sono i più felici

Netflix sa come rendere felice i propri dipendenti. Sono gli stessi dipendenti a dichiararlo attraverso un sondaggio su Blind.

L’applicazione Blind (che consente di rilasciare feedback dei lavoratori in forma anonima) ha rilasciato i dati su Medium. Sono dati raccolti dalle principali aziende leader del mercato dell’high tech, e tra queste c’è Netflix. L’azienda leader dello streaming video si piazza al 1° posto.

Stiamo parlando di 48 aziende prese in considerazione per l’indagine. I dati presi in esame sono due:

  • equità dei compensi
  • volontà di cambiare lavoro

Stando ad un articolo de Il Sole 24 Ore, a cura di Biagio Simonetta, questi due fattori sono strettamente collegati tra di loro:

“[…] dato che – intrecciando i dati – i dipendenti meno soddisfatti della loro busta paga sono anche quelli che vorrebbero cambiare lavoro. […]”

Il dato interessante è che i dipendenti di Netflix sono in testa alla classifica in entrambi i casi. Sia per equità dei compensi che per scarsa volontà di cambiare lavoro.

Dropbox Facebook sono gli altri due colossi tecnologici in alto nella classifica, che riescono a soddisfare in buona parte le aspettative remunerative dei propri impiegati. WallmartLabs invece è alla fine della classifica.

Andando ad unire tutti i dati possiamo vedere che NetflixFacebook Linkedin sono le tre società che soddisfano appieno il loro corpo lavoro con buoni salari e poca volontà degli stessi di cambiare lavoro.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Continuate a seguirci, e per restare sempre aggiornati sul mondo Netflix, parlare e discutere di tutte le novità andate su Punto Netflix Italia.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here