Gli 11 film che devi vedere se ami Christopher Nolan

 Seven, di David Fincher (1995)

Torna nuovamente Fincher con il suo acclamato film del 1995. Spesso reso graficamente come Se7en, il film è interpretato da Brad Pitt, Morgan Freeman e Kevin Spacey. Una perla che non può mancare nella lista di nessun cinefilo, la pellicola si aggiudicò innumerevoli candidature, tra cui quella all’Oscar per il miglior montaggio, e premi, tra cui l’Empire Award per il miglior film e miglio attore a Freeman nel 1997.

Tratto dal romanzo di Andrew Kevin Walker, Seven racconta delle investigazioni su un serial killer che uccide inspirandosi ai sette peccati capitali. Incaricati delle indagini sono il giovane e insofferente David Mills (Pitt) e il vecchio e metodico William Somerset (Freeman). Questo thriller togli fiato è immancabile nella collezione di qualsiasi cinefilo.

 

 Insomnia, di Erik Skjoldbjærg (1997)

Nel 2002 Nolan ha diretto un omonimo film con Al Pacino, Robin Williams e Hilary Swank riproponendo questo film norvegese del 1997 firmato da Erik Skjoldbjærg.

Nella remota città norvegese di Tromsø, dove le ore di luce durano 24 ore, l’investigatore svedese Jonas Engström viene chiamato per risolvere un caso speciale e indagare sull’omicidio di una giovane ragazza assieme al collega Vik. Provato dalla mancanza di sonno, il detective commette un terribile errore umano che gli viene ritorto contro dallo stesso assassino che sta cercando.

Meno celebre del suo rifacimento hollywoodiano, ma certamente degno di nota, Insomnia sguazza nell’ambiguità morale dei suoi personaggi, realizzando un noir illuminato dal sole di mezzanotte e immerso nella nebbia.