Okja avrà una distribuzione nelle sale, Netflix entra nelle sale cinematografiche

0
1417

Dopo la querelle della scorsa settimana tra il Festival di Cannes e il colosso dello streaming Netflix, la notizia che “Okja“, nuova pellicola prodotta da Netflix ed in competizione nell’edizione di Cannes di quest’anno, sarà distribuita nelle sale è sicuramente di grande rilevanza.

La pellicola diretta da Bong Joon-ho verrà distribuita infatti in Corea del Sud il 29 giugno, “non soltanto in poche sale per poco tempo”, nelle parole di Kim Woo-taek, CEO di uno dei più importanti distributore della Corea, la NEW. Il film sarà disponibile simultaneamente anche in 190 paesi in streaming. Netflix fa inoltre sapere di non essere contro la distribuzione nei cinema e che “Okja” sarà proiettato anche in alcune sale in Inghilterra e negli USA.

Bong Joon-ho ha poi parlato di come Netflix gli abbia permesso di realizzare il suo progetto. “Per me, come regista, la libertà di creazione che mi viene data è molto più importante della distribuzione. Alcune compagni non volevano investire in “Okja“, perché era troppo caro (budget stimato di 50 milioni di dollari NdR), mentre per altri era un problema di trama. Netflix ha garantito i soldi necessari e la libertà. In America o in Francia pochi finanziatori lo farebbero. Non avevo ragioni per esitare.”

Bong ha anche detto la sua sulla recente disputa:”Non prendo seriamente il dibattito. I cinema fisici e lo streaming digitale coesisteranno.”

Il film, che conta la partecipazione di Tilda Swinton, Paul Dano, Jake Gyllenhaal Giancarlo Esposito arriverà in Italia quindi soltanto attraverso lo streaming, a meno di cambi di rotta dell’ultimo momento non verrà distribuito nelle nostre sale.

Continuate a seguirci e per restare sempre aggiornati sul mondo Netflix, parlare e discutere di tutte quante le novità andate su Punto Netflix Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here