Mario Martone dirigerà una serie tv dedicata ad Eduardo De Filippo

Ormai molti registi di un certo calibro hanno intuito le potenzialità delle serie tv e si accingono a sbarcare sul piccolo schermo. In questi giorni già vi abbiamo riportato le notizie dei nuovi progetti televisivi di Sion Sono e Danny Boyle ed ora un’altra notizia simile allieterà i fan di questi fortunati format, infatti è stato annunciato che Mario Martone (Il giovane favoloso, Noi credevamo, Morte di un matematico napoletano) approderà in tv con una serie dedicata ad un mostro sacro del teatro italiano, ovvero Eduardo De Filippo.

Della serie si sa ancora poco, possiamo dirvi che verrà prodotta dalla Publispei, casa di produzione molto attiva in RAI, e verrà scritta da Martone insieme alla moglie Ippolita di Majo, già sceneggiatrice de Il giovane favoloso.

La serie non sarà una semplice biografia del grande drammaturgo napoletano ma abbraccerà l’intera famiglia De Filippo, concentrandosi sia su Eduardo Scarpetta (padre di De Filippo) che sui fratelli di Eduardo, ossia Peppino e Titina. Ovviamente spazio ci sarà anche per la figura di Antonio de Curtis in arte Totò, poiché scopo della serie non è solo Eduardo ma tutta la Napoli di inizio ‘900 che con il suo teatro e la sua arte riuscì a lasciare un’impronta indelebile nella cultura italiana.