Ridley Scott dirigerà “All the Money in the World”, possibile la presenza di Natalie Portman

0
585

La testata giornalistica online Deadline ha rivelato che Ridley Scott dirigerà “All the Money in the World“, pellicola basata sulla sceneggiatura scritta da David Scarpa e che racconta la vera storia del rapimento di John Paul Getty III, nipote di un magnate del petrolio (all’epoca ritenuto l’uomo più ricco al mondo), avvenuto in Italia negli anni ’70. La madre, Gail Harris, cercò di convincere il padre a pagare il riscatto, ma questi, John Paul Getty Sr. si dimostrò riluttante a pagare in un primo momento. Il ragazzo rimase in custodia dei rapitori per ben sei mesi, prima di essere rilasciato dopo il pagamento di Getty Sr.

Scott, il cui ultimo film “Alien: Covenant” uscirà nelle sale l’11 maggio, ha cominciato la fase di casting. Per il ruolo della madre pare molto probabile la partecipazione di Natalie Portman, nome caldo in questo periodo dopo la prestazione che le è valsa un nomination all’Oscar in “Jackie“. Ancora nessuna notizia per quanto riguarda il resto del cast, anche se pare ci sia stato un interessamento per Jack Nicholson da parte di Scott, ma pare un’occasione piuttosto remota.

La produzione sta andando a ritmi molto veloci, in parte forse anche poiché la storia narrata è parte del plot della nuova serie diretta da Danny Boyle per FX, “Trust“, che farà un quadro più ampio sull’impero dei Getty. Pare che il film possa essere infatti rilasciato entro l’anno, per entrare in competizione nella prossima finestra degli Oscar.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here