Oscar 2017: i 5 migliori film con e di Mel Gibson

0
696

Mel Gibson è uno di quei pochi personaggi hollywoodiani che è riuscito in ogni momento a rinnovarsi e a saper rinnovare. Il suo stile recitativo ha fatto sì che anche un bruto uomo d’azione riuscisse comunque a mostrare il suo lato più umano (vedi l’ufficiale di polizia Martin Riggs di Arma Letale). Oltre alla sua filmografia da “uomo d’azione”, è possibile vederlo anche in alcune commedie: What Women Want, Mr. Beaver, Due Padri di Troppo tanto per citarne alcune. Questo a dimostrare che Mel Gibson riesce ad assumere uno stato liquido tale da poter riempire qualsiasi recipiente, da riuscire ad essere un ufficiale di polizia, un William Wallace senza paura e allo stesso tempo un ricco ma simpatico (seppur depresso) uomo d’affari in Mr. Beaver.

5. Interceptor (1979)

Le pianure sconfinate australiane sono l’ambientazione di Interceptor, il film del 1979 di George Miller, primo Mad Max della storia. Motori rombanti, tanta azione e incidenti a bordo di bolidi che mordono l’asfalto delle lunghe highway australiane in un futuro che non ha nulla da dare a chi lo vive. Bande di “motorizzati” tentano di primeggiare in quelle lande che ricordano tanto quei film western di Leone, con abbigliamenti che vanno quasi ad anticipare quel filone cyberpunk che sarebbe esploso nella letteratura degli anni ’80. Mel Gibson è il duro di turno, un solitario, che deve occuparsi di contrastare chi sta iniziando a conquistare il potere a sportellate e colpi di fucile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here