Enzo Iacchetti e il suo improbabile tormentone techno: “Pippa di meno”

L'imperdibile singolo techno dance di Enzino Iacchetti

Enzo
Credits: Melancholyblues / Wikipedia

Un memorabile e ingiustamente dimenticato Enzo Iacchetti

Enzo “Enzino” Iacchetti è noto ai più soprattutto come volto storico di Striscia la Notizia. Ma in molti non sanno che il presentatore lombardo ha all’attivo una carriera poliedrica, fatta di teatro, cinema, doppiaggio e sì, anche musica. Con i pochi album pubblicati nel corso di una carriera musicale iniziata negli anni ’80, Iacchetti non ha mai scalato le classifiche. Ma se c’è una cosa memorabile da ricondurre a quel periodo, e per la precisione al 1995, è sicuramente il fantastico singolo Pippa di meno. E sì, il riferimento è esattamente a quello che pensate voi.

La canzone, già dal titolo tutto un programma, segue un tempo techno dance (l’EDM dell’epoca) con un testo fatto apposta per una serata da discoteca milanese. Iacchetti arrivò persino a cantare la canzone dal vivo al Festivalbar. Il singolo, divertentissimo e meravigliosamente trash, non deve tuttavia essere indicativo di una carriera in musica nella quale Iacchetti ha battuto anche strade ben più impegnative. Basti citare Chiedo scusa al signor Gaber, tributo da lui realizzato nel 2009 con un album di cover anni ’60 di Giorgio Gaber.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.