Che fine ha fatto Mischa Barton? La Marissa di The O.C. oggi

Da Orange County all'ospedale psichiatrico è un attimo! Ecco che fine ha fatto la bella star di The O.C.

Marissa, The OC, Mischa Burton
Mischa Burton è Marissa in The Oc

Tutti noi conosciamo Mischa Barton per il ruolo di Marissa Cooper nel teen drama The O.C.. Marissa è una ragazza gentile ma tormentata da situazioni sentimentali complicate, genitori problematici ed esperienze traumatiche di ogni tipo. Esce di scena nel finale della terza stagione sconvolgendo gli spettatori e segnando il lento fallimento della serie.

La vita di Mischa Barton dopo The O.C. è molto simile a quella del suo alter ego, Marissa. Avrà interiorizzato troppo il suo personaggio?

Vediamo che fine ha fatto la star!

La tragica morte di Marissa Cooper

mischa barton
Mischa Barton e Ryan Atwood in The O.C.

Marissa muore tra le braccia del suo grande amore Ryan, a seguito di un incidente stradale. Tralasciando l’orda di fan inferociti, tipica reazione dell’uscita di scena di un personaggio fondamentale nella serie, la morte di Marissa è sempre stato un punto di domanda.

Fonti attendibili dicono che l’attrice sia stata licenziata per aver spoilerato anticipazioni della serie.

Altri sostengono che sia stata proprio Mischa a decidere di lasciare la serie per evitare di essere ricordata solo come la bella teenager di Orange County.

Mischa Barton, la ragazza interrotta

Dal 2007 l’attrice ha iniziato ad apparire spesso nei giornali, ma non per la sua carriera, piuttosto per i diversi scandali che l’hanno vista protagonista.

Mischa è stata arrestata per possesso di marijuana e giuda in stato di ebrezza mentre stava percorrendo la Cienaga Boulevard a West Hollywood. Immediato il rilascio con 10mila dollari di cauzione.

Due anni dopo l’attrice è stata portata in un ospedale psichiatrico poiché ritenuta un pericolo per sé e per gli altri. Lei raccontava di essere stata ricoverata per una strana reazione a dei farmaci; in realtà pare che avesse iniziato a fare uso di droghe e minacciava di togliersi la vita.

Ma le varie dipendenze da alcol e droghe, non solo hanno portato in ospedale l’attrice, ma hanno fatto si che spendesse tutti i suoi soldi fino a non riuscire più a pagare il mutuo della casa a Beverly Hills.

Il ritorno sulla retta via

Nel 2014 Mischa Barton sembrava essere tornata alla normalità: andava in palestra, seguiva una corretta alimentazione e un piano di disintossicazione.

Gli otto anni di vita spericolata avevano totalmente trasformato l’aspetto dell’attrice, ma grazie ai miracolosi programmi di fitness e integratori alimentari, è riuscita a riacquistare la sua dolce figura.

I problemi con la madre

In una parvenza di normalità arriva un nuovo scandalo: l’attrice querela sua madre accusandola di essere “falsa e avida“.

Nell’aprile del 2015 Mischa Barton decide di portare in tribunale la madre, Nuala Barton; l’avvocato dell’attrice ha spiegato che la madre non ha mai agito nell’interesse della figlia, anzi, ha tramato per truffarla.

Nuala Barton avrebbe usato l’immagine della figlia per creare una linea di borse e aprire anche una boutique a Londra. In tutto ciò Mischa non avrebbe ricevuto nessuna quota dei profitti.

Attualmente madre e figlia sembrano aver ritrovato il sereno, tanto che Mischa le ha dedicato un post su Instagram per la festa della mamma.

Nuovo crollo emotivo

Mischa non riesce proprio a tenersi fuori dai guai.

Nel gennaio del 2017 la ragazza ha dichiarato che durante la festa per il suo compleanno qualcuno le avrebbe drogato il drink con del GHB e, iniziando a comportarsi in modo strano, si sarebbe recata spontaneamente nel reparto psichiatrico di un ospedale nelle vicinanze.

Ma non finisce qui. Appena un mese dopo l’attrice affittò un camion per traslocare dal suo appartamento di Hollywood. Poco dopo si venne a sapere che, alla guida del camion, fece un incidente ma fortunatamente ne rimase illesa.

Mischa Barton oggi

Lo scorso anno l’attrice ha avuto un’occasione per riacquistare un po’ di visibilità con il reboot di The Hills. Così affermava su Vanity Fair:

“È un nuovo capitolo per me, per la mia vita. Per me ha significato anche tornare a Los Angeles, dopo tanti anni trascorsi a New York. È stata una nuova esperienza per me. Sono arrivata e ho dovuto fare un corso rapido di aggiornamento.”

Inoltre così parla di un ipotetico ritorno di The O.C.:

“Tra i tanti reboot mi piacerebbe moltissimo rivedere The O.C! È stato uno show divertente e ci sono persone che gli sono rimaste talmente legate e affezionate che lo riguardano oggi di continuo. Mi fa felice che molti lo ricordino con affetto ancora oggi”.

Ci auguriamo che l’attrice abbia messo da parte la sua vita dissoluta per trovare un po’ di stabilità.

Dal 23 aprile Italia 1 ha deciso di riproporre quotidianamente la serie tv The O.C. per riportarci con la mente a Orange County e seguire le avventure di Marissa Cooper, Ryan Atwood, Seth Cohen e Summer Roberts.

Mischa Barton non è l’unica attrice hollywoodiana ad aver seguito uno stile di vita spericolata. Ecco i 10 attori celebri ed i loro scheletri.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook, LaScimmiaPensa.com per altre news e approfondimenti!