Tom Cruise e Elon Musk a lavoro sul primo film girato nello Spazio

Deadline ha riportato la notizia che Tom Cruise ed Elon Musk siano al lavoro per creare il primo film della storia girato nello spazio

mission impossible fallout

Tom Cruise non è certo un attore che si tiri indietro quando c’è da fare qualche scena che comporti rischi. Basti pensare alle sequenze, interne alla saga di Mission Impossibile , nel quale il cinquantottenne di Syracuse si appende ad elicotteri in volo, ad aerei cargo. Per questo motivo Elon Musk, appena divenuto padre, secondo quanto riportato da Deadline, ha scelto Cruise come attore per lavorare ad un progetto mozzafiato. Il miliardario, proprietario della compagnia Space X, sta infatti lavorando insieme alla NASA per ambientare un film narrativo nello spazio.

Secondo sempre Deadline, l’opera sarà un action movie che però non avrà nulla a che vedere con la saga che vede come protagonista l’agente segreto Ethan Hunt, ma avrà una storia totalmente nuova . Per adesso non esiste ancora una sceneggiature né ci sono case di produzione che si sono fatte avanti per avallare l’idea dei due e quindi il film è in fase totalmente embrionale.

C’è una gran bella differenza tra saltare da un tetto all’altro come nel capitolo Fallout di Mission Impossible (Leggi qui la nostra recensione), scena nella quale Tom Cruise si è rotto una caviglia per girare senza stunt, e andare nello spazio a recitare. Tuttavia se c’è un attore che è perfettamente in grado di prendere parte a questo folle progetto insieme al visionario Musk è proprio lui.

La conferma NASA

L’agenzia specializzata nel viaggio spaziale americana, ha confermato la propria presenza nel progetto, tramite le parole su Twitter del proprio amministratore, Jim Bridenstine che si è detto estremamente eccitato di poter lavorare a questo film.

Che ne pensate di quest’idea? Vi piacerebbe vedere un film girato nello spazio? Vi affascina l’idea? Fatecelo sapere nei commenti.

Per tutti gli aggiornamenti inerenti al mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook LaScimmiapensa.com.