The French Dispatch: un grande cast per il nuovo film di Wes Anderson

The French Dispatch

Il nuovo film di Wes Anderson si intitolerà The French Dispatch e racconterà la storia di un giornale americano del 20esimo secolo, ma nella sede parigina.

Al contrario dei vari rumors che sono circolati le uove notizie confermano che il film non sarà un un musical ma “una lettera d’amore ai giornalisti”. Le riprese del nuovo film del bislacco regista, sono iniziate circa una settimana fa ad Angoulême, e dureranno altri quattro mesi.

Le novità maggiori riguardano il cast che non sarà composto solo dai soliti collaboratori di Anderson – Bill Murray, Tilda Swinton e Frances McDormand – ma anche da alcuni volti nuovi, in particolare Benicio del Toro, Jeffrey Wright e Timothée Chalamet, il ragazzo di Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino. Quando al ragazzo è stata chiesta conferma del casting Chalamet ha alzato le braccia ed è scoppiato a ridere. The French Dispatch si spera possa arrivare in tempo per essere presentato al Festival di Cannes.

Ma oltre ai suoi beniamini e alle conferme troviamo anche dei rumors su altri possibili membri del cast, tra cui spiccano Brad Pitt, Natalie Portman e Léa Seydoux. La Portman collaborò con Wes tempo fa nel cortometraggio, Hotel Chevalier, la giovane Seydoux è apparsa in The Grand Budapest Hotel, mentre Brad Pitt ha lavorato con il regista in uno spot di SoftBank diretto dallo stesso (che trovate qui sopra).  Solo rumors per il momento, ma mai dire mai.

Dopo l’ultimo grandissimo film di Anderson, capolavoro d’animazione in stop-motion L’isola dei Cani, il regista torna agli attori in carne ossa dopo l’ultimo film del 2014, altrettanto di grande successo, Grand Budapest Hotel, ma senza perdere il suo tocco da mondo fatato; e con un cast del genere si potrebbe sognare ancora di più.

Leggi anche: L’isola dei cani, la recensione del nuovo film di Wes Anderson

Fonte: Indiewire

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here