Paul Simon – Definitivo ritiro dalle scene

Lo storico cantautore, metà dei Simon & Garfunkel, ha deciso di ritirarsi dalla musica

Un altro ritiro dopo il recente annuncio di Elton John.

Dopo la dichiarazione di Sir Elton John di abbandonare il mondo della musica con un ultimo tour, arriva anche la lettera di Paul Simon. Contrariamente dal primo però, il cui tour durerà circa tre anni, il cantautore americano finirà di suonare definitivamente il 15 Luglio a Londra.

La storica metà del duo Simon & Garfunkel lo ha fatto sapere tramite la sua pagina Facebook. Nella lettera ci sono scritti i vari motivi del suo abbandono.

Il settantaseienne newyorkese ha annunciato che il suo Farewell Tour partirà a Vancouver 16 maggio terminando a Londra il 15 Luglio. Tra i motivi riportati nella lettera c’è senza dubbio in evidenza la scomparsa del chitarrista del gruppo Vincent N’guini, morto a dicembre.

Mi sono spesso chiesto come sarebbe stato raggiungere il punto in cui avrei considerato di avviare la mia carriera verso una naturale conclusione. Ora lo so. Mi sentirei in parte inquietato, in parte entusiasmato, ma anche sollevato.

Pur considerando la scomparsa dell’amico chitarrista una componente importante di questa scelta, Paul Simon scrive che non è il solo e unico motivo. Questo ultimo tour sarà il suo addio definitivo a grandi concerti. Ha dichiarato infatti che in futuro potrà interessarsi a live, probabilmente acustici, più piccoli e a scopo benefico.

Simon & Garfunkel

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here