Suburbicon, i fratelli Coen e George Clooney di nuovo insieme per un progetto dark

Suburbicon segna il sesto lavoro di George Clooney come regista e una reunion con i fratelli Coen, sceneggiatori del film. Matt Damon sarà il protagonista.

Una vera e propria reunion per Clooney e i fratelli Coen che dopo aver lavorato insieme a Fratello dove sei? e Ave, Cesare! hanno collaborato nuovamente per dare vita a Suburbicon. Il film verrà presentato al Toronto International Film Festival e molti lo considerano già materiale da Oscar. Il cast include Julianne Moore e Oscar Isaac.

La sinossi rilasciata dalla Paramount Pictures è la seguente: “Suburbicon è un’idilliaca comunità suburbana con case abbordabili e prati curati.. il posto perfetto per mettere su famiglia e nell estate del 1959, la famiglia Lodge sta facendo proprio questo. Ma l’apparente tranquillità nasconde una realtà inquietante, con il padre di famiglia Gardner Lodge (Matt Damon) che dovrà esplorare il lato dark della cittadina, fatto di tradimenti, inganni e violenza. Una storia di persone imperfette che prendono delle pessime decisioni.

Yahoo Movies ha rilasciato due prime immagini del film che trovate nell’articolo. Secondo Clooney inizialmente i Coen volevano dirigere il film avendogli chiesto di interpretare lui stesso il ruolo preso da Oscar Isaac, ma per il prodotto finale sarà dietro la macchina da presa. “Ho imparato molto lavorando con i ragazzi (i Coen).” ha rivelato lo stesso Clooney, “Filmano solo quello di cui hanno bisogno. Sono molto efficienti. Tutti i loro shot hanno degli storyboard. Io cerco di fare le stesse cose.

Suburbicon arriverà nelle sale americane il 27 ottobre.