Universo Netflix: “Arrested Development” pronto per la quinta stagione!

0
210

Gli intenditori patologici di serie TV la conoscono da un pezzo, gli ultimi fans attraverso Netflix: il telefilm americano “Arrested Development”, in Italia conosciuto col titolo “Ti presento i miei” è pronto per una nuova e brillante quinta stagione.

La serie ha conosciuto momenti di alti e bassi, ed è approdata su Netflix dopo diversi anni di pausa con la quarta stagione, che ha riscosso successo, interesse e risate. Le vicende che ruotano attorno alla famiglia più squilibrata d’America, e soprattutto al figlio più promettente Michael Bluth, interpretato dall’attore Jason Bateman, stanno tornando con parecchie novità.

Tra i produttori esecutivi della serie rimane Ron Howard, all’interno della serie anche come voce narrante: i cambiamenti che noteremo nella quinta stagione non sono tutti noti, ma alcuni sono facilmente intuibili e già resi noti da alcuni giornali americani.

La prima ipotesi accreditata riguarda i flashback: a quanto pare la prossima stagione sarà ampiamente dedicata al passato della famiglia, conservando molti dei personaggi già conosciuti. Ciò che rimane in dubbio è il cast: essendo vicende legate al passato, è probabile che saranno introdotti attori nuovi per interpretare i membri della famiglia quando erano più giovani. Di contro tuttavia vi è la dichiarazione del cast che già conosciamo, che ha affermato la sua volontà di restare all’interno della serie anche per la prossima stagione. Le numerose critiche dei fans rivolte alla scelta nella quarta stagione di centrare molti degli episodi su un solo personaggio sembrano esser state ascoltate, tanto da rivelarsi un suggerimento veicolante per le prossime puntate, che sappiamo già essere 17.

Aspettando con febbricitante attesa lo sbarco su Netflix di questa esilarante quinta stagione, rimaniamo con le antenne puntate su ulteriori e possibili novità.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here