Doctor Strange nel Multiverso della Follia: gli Easter Egg del film [LISTA]

Abbiamo raccolto tutti gli easter egg che siamo riusciti a cogliere in Doctor Strange nel Multiverso della Follia

Condividi l'articolo

La Baxter Foundation

Christine dice a Strange e America che è lei a dare un nome agli universi e che lavora per la Baxter Foundation. Nei fumetti, questa è sempre stato il quartier generale dei Fantastici Quattro e nel film del 2015 Fantastic Four è stata menzionata come un’istituzione fondata da Franklin Storm, alias il padre di Sue Storm.

Ultron

Quando Mordo viene a prendere il dottor Strange e lo porta al cospetto degli Illuminati, vengono affiancati dai robot Ultron. Quindi su questa Terra, possiamo vedere come sarebbe stato il mondo se il programma Ultron di Tony e Bruce avesse avuto successo e non fosse stato corrotto. Ciò significa anche che questo universo probabilmente non ha una versione di Visione.

La sedia del Professor X

Patrick Stewart fa il suo grande rientro nel Marvel Cinematic Universe nei panni di Charles Xaviere, alias Professor X. Quando partecipa all’incontro con gli Illuminati, si trova su una sedia a rotelle gialla, che è un cenno al look del Professor X nella serie animata degli X-Men andata in onda dal 1992 al 1997

LEGGI ANCHE:  Doctor Strange 2: Il Professor X di Patrick Stewart nel trailer? [VIDEO]

La mano di Bruce Campbell

Nel film fa un rapido cameo Bruce Campbell, storico amico di Sam Raimi e protagonista della saga de La Casa. Nella sequenza a lui dedicata, Strange lo incanta con un incantesimo che lo obbliga a auto-schiaffeggiarsi per 3 settimane. Ebbene questa è una citazione a La Casa 2, film nel quale la mano di Ash, il personaggio di Campbell, viene posseduta da un demone e colpisce il suo proprietario in un modo simile a quanto visto in Doctor Strange 2.

La citazione di Xavier

Alla fine del loro incontro, Charles rivela che pensa di potersi fidare del nostro Doctor Strange e che potrebbe essere diverso. Durante questo discorso di incoraggiamento, il Professor X dice esattamente la stessa cosa che ha detto a se stesso da giovane in X-Men – Giorni di un futuro passato: Quando qualcuno inciampa e perde la direzione, non vuol dire che sia perso per sempre.

Captain Carter

Nella sequenza dedicata agli Illuminati, vediamo la presenza di Captain Carter, versione alternativa di Peggy Carte che ha ricevuto il siero del super soldato al posto di Steve Rogers. Questo personaggio è il protagonista del primo episodio della serie animata What If…, intitolato E se… Captain Carter fosse stata il primo Vendicatore?