I Cugini di Campagna: “Grazie ai Maneskin ci hanno chiamato dagli USA”

Ospiti al programma Oggi è un altro giorno, I Cugini di Campagna hanno raccontato di aver ottenuti ingaggi dall'America grazie ai Maneskin

i cugini di campagna, maneskin
Credits. Wikipedia/ Shapiro1983 - YouTube/ Måneskin - ZITTI E BUONI (Official Video – Sanremo & EUROVISION 2021 Winners)
Condividi l'articolo

Nell’ultimo periodo i Cugini di Campagna hanno iniziato una bonaria campagna contro i Maneskin, accusandoli di attingere spesso a loro nella creazione degli outfit di scena (qui l’ultimo sempio agli MTV Ema). Tuttavia questa faida goliardica sta portando anche enormi benefici al celebre gruppo di Anima Mia. Ospiti al programma di Rai 1 Oggi è un altro giorno, la band ha infatti rivelato che grazie alla notorietà portata a loro di riflesso dal gruppo romano, hanno ottenuto chiamate addirittura dall’America.

Dopo la polemica dei Maneskin ci hanno richiamato negli Stati Uniti: andremo tra marzo e aprile e suoneremo a Boston, Chicago, Philadelphia, New York. Ci esibiremo al Madison Square Garden. Lenny Lombardi, figlio del grande impresario Johnny, ci ha chiamato: ‘Voglio che veniate anche in Canada.

Dopo essersi esibita nella loro ormai classica versione di Zitti e Buoni, i Cugini di Campagna hanno continuato a parlare di questo oramai evento globale.

Milioni di fan ci hanno telefonato, insultandoci anche. Li abbiamo bloccati. E pure i Maneskin. Basta, non se ne può più. Riceviamo telefonati di imitatori, sosia.  Hanno anche attinto anche alle nostre canzoni. Come si chiama la canzone dei Maneskin? “Marlena torna a casa”. Noi vogliamo mandargli un messaggio: “Non ci copiate pure la musica”.

Qualche giorno prima degli MTV Ema, la band aveva ribadito il concetto “attaccando” look col quale Damiano, frontman dei Maneskin, aveva cantato sul palco di Los Angeles dove i quattro ragazzi della capitale avevano aperto il concerto di niente meno che i Rolling Stones.

LEGGI ANCHE:  I Maneskin si esibiranno al Saturday Night Live [FOTO]

I Maneskin si sono esibiti negli USA, prima dei Rolling Stones, imitando, nel vestire, i Cugini di Campagna – si leggeva sempre su Instagram. Basta copiare i nostri abiti.

Si tratta ovviamente di una finta polemica fatta in buona fede ma che, tuttavia, sta portando evidentemente grandi profitti a I Cugini di Campagna.