Oscar 2021, Thomas Vinterberg e la straziante dedica alla figlia morta

Vinterberg nel suo discorso dopo aver vinto l'Oscar per il Miglior film Straniero ha dedicato il premio a sua figlia, scomparsa nel 2019

un altro giro, oscar, thomas vinterberg
Condividi l'articolo

Si è appena conclusa l’edizione 2021 dei Premi Oscar (qui tutti i vincitori). In un’edizione davvero unica nel suo genere Thomas Vinterberg ha vinto l’ambita statuina per il Miglior Film Straniero con il Un Altro Giro. Nel discorso di ringraziamento di rito ha deciso di dedicare un pensiero a sua figlia Ida, 19 anni, uccisa a pochi giorni dall’inizio delle riprese, investita da un guidatore distratto.

Volevamo fare un film che celebrasse la vita e quattro giorni dopo l’inizio delle riprese, l’impossibile è accaduto. Un incidente in autostrada ha portato via mia figlia. Qualcuno stava guardando un cellulare. E ci manca e io l’amo – spiega il cineasta danese commuovendosi.

Due mesi prima che girassimo questo film e due mesi prima che morisse era in Africa. Mi ha mandato una mail dicendo che aveva appena letto la sceneggiatura, ed era raggiante di eccitazione. Amava questo progetto e si sentiva parte di questo. E avrebbe dovuto esserci.

Se qualcuno crede che lei sia con noi in qualche modo, sarà in grado di vederla applaudire in mezzo a noi. Abbiamo finito per fare questo film per lei, per commemorarla. Allora Ida, questo è un miracolo appena accaduto e tu sei parte di questo miracolo. Forse hai tirato i fili da qualche parte, non lo so, ma questo è per te.

Un Altro Giro dunque, dopo aver vinto la Festa del Cinema di Roma ha ottenuto il più grande riconoscimento possibile, seguendo nell’Albo d’Oro dell’Academy quel Parasite che lo scorso hanno ha fatto incetta di premi.

LEGGI ANCHE:  Gabriele Muccino contro la Candidatura di Notturno agli Oscar 2021

Questo è stato probabilmente il momento più intenso e commovente di una serata di premiazione degli Oscar che è sembrata sempre andare avanti col freno a mano tirato. Non possiamo che unirci anche noi in ricordo della giovane figlia di Thomas Vinterberg. Che possa riposare in pace.