Thor: Love and Thunder, Christan Bale calvo e smagrito nelle prime foto

Le prime foto dall'Australia ci rivelano un Christian Bale rasato e smagrito in procinto di iniziare i lavori su Thor: Love and Thunder,

christian bale, gorr, thor: love and thunder
Condividi l'articolo

Christian Bale ci ha ormai abituato ad alcune trasformazioni fisiche estreme nelle sue oramai decennali performance. Dunque non c’è da sorprendersi se quanto visto nelle prime immagini proveniente dall’Australia dove è in procinto di girare Thor: Love and Thunder, lo ritraggono in modo marcatamente diverso da quanto apparso nei film precedenti.

I primi scatti, come potete vedere, ci mostrano un Bale totalmente rasato e visibilmente dimagrito rispetto alle ultime uscite. Considerando che personaggio che andrà ad interpretare, Gorr, Il Macellatore di Dei, ha un aspetto vagamente scheletrico, per lo meno da quello a cui siamo abituati nei fumetti, sembra proprio che l’attore Premio Oscar per The Fighter sia in procinto di iniziare i lavori nel nuovo film della saga del Dio del Tuono.

Il suo personaggio, villain principale del film è uno dei grandi avversari del Figlio di Odino. Egli è infatti  contraddistinto da una furia cieca che lo porta, come il suo epiteto lascia immaginare, a tentare di uccidere tutti gli Dei colpevoli, secondo lui, di non aver aiutato persone innocenti, come la sua famiglia, in difficoltà. 

LEGGI ANCHE:  10 film di Fantascienza da non perdere - parte due

Christian Bale è solamente uno dei grandi nomi che andranno a comporre il cast di questo Thor: Love and Thunder. Come saprete infatti Matt Damon tornerà a vestire i panni del finto Loki visto già in Thor: Ragnarok, mentre il ruolo di Russel Crowe, da poco arrivato in Australia per mettersi a disposizione del regista Taika Waititi, non è stato ancora rivelato (qui i dettagli).

Questo nuovo capitolo del MCU, la cui trama è ancora avvolta nel più totale mistero dovrebbe arrivare nelle sale di tutto il mondo il 6 maggio 2022. Tuttavia, visto il periodo di grande incertezza che stiamo vivendo a causa della Pandemia da Covid, il condizionale è d’obbligo.

Cosa ne pensate di questa prima occhiata a Christian Bale come Gorr? Vi piace?