Zorro: Robert Rodriguez produrrà una serie reboot al femminile

Robert Rodriguez produrrà un reboot al femminile che avrà come protagonista una rivisitazione contemporanea del celeberrimo Zorro

la maschera di zorro
Condividi l'articolo

Zorro, alter ego di Don Diego De La Vega e apparso per la prima volta nel romanzo del 1919 La maledizione di Capistrano di Johnston McCulley, è sicuramente uno degli eroi più iconici dello scorso secolo.

Su di lui sono stati girati decine di film, serie TV e chi più ne ha, più ne metta. Per questo motivo Robert Rodriguez ha deciso di produrre per CBS una serie reboot che però avrà come protagonista una donna che vestirà la maschera nera di Zorro.

Si tratterà di Sola Dominguez, un’artista underground che combatte per la giustizia sociale in una rivista zione contemporanea dell’eroe la cui vita sarà minacciata da diverse organizzazioni criminali dopo che le ha denunciate.

La serie sarà scritta a 4 mani dal regista di Machete (qui 6 curiosità a tema) insieme a sua sorella Rebecca. Oltre a loro due, dietro a questo show ci sarà un team creativo di tutto rispetto. Avremo infatti Sofia Vergara e il suo LatinWe, oltre a Propagate di Ben Siverman e Howard T. Owens.

LEGGI ANCHE:  Sin City diventa una serie tv, possibile ritorno per Robert Rodriguez

Robert Rodriguez avrebbe dovuto anche girare l’ultima incarnazione di Don Diego De La Vega, ovvero sia Antonio Banderas nel primo dei due film che lo videro indossare l’abito nero, La Maschera di Zorro del 1998. Film poi diretto da Martin Campbell  che si occupò anche del sequel, The Legend of Zorro.

Cosa ne pensate? Vi attira questa operazione di rivisitazione al femminile di un personaggio dai caratteri così iconici? Fateci sapere la vostra, come sempre, nei commenti.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news e recensioni sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.