I 10 migliori produttori discografici

9. Butch Vig

Butch Vig è famoso per una cosa, ed è inutile girarci intorno: Nevermind dei Nirvana. Quest’uomo è responsabile (che sia un bene o un male decidetelo voi) di aver reso orecchiabile il rock alternativo, provocando l’enorme successo del genere agli inizi degli anni ’90.

È stato lui ad applicare una precisa sensibilità radio-friendly alle composizioni di Kurt Cobain, sperimentando una formula che potesse rendere quelle musiche commerciali e alternative al tempo stesso.

Un uomo di compromessi, Butch Vig ha poi messo pienamente in pratica questi esperimenti con il progetto Garbage, una band alternative rock da lui fondata nel 1993,  nella quale suona come batterista.

Proseguendo con la sua carriera di produttore, Vig ha ripetuto il “miracolo” Nevermind con molte altre band dell’epoca, dagli Smashing Pumpkins di Siamese Dream ai Sonic Youth di Dirty, per arrivare ai recenti Wasting Light e Sonic Highways dei Foo Fighters.

Butch Vig è la riprova che la musica rock, per quanto alternativa ed estrema, se adeguatamente prodotta può sempre trovare uno sbocco commerciale.